Le nuove versioni di WordPress mandano in pensione Internet Explorer.

E adesso vi parliamo di WordPress e dei cambiamenti che stanno per accadere con i Browser.

Ve ne parliamo perchè il CMS WP introdurrà in questi mesi dei cambiamenti molto radicali che devono essere attentamenti soppesati.

Infatti WordPress non supporterà più le versioni obsolete di molti browser primo fra tutti Interne Explorer. Chi vorrà utilizzare WP d’ora in poi dovrà avere almeno la versione 11 di IE. Con le vecchie versioni non sarà più possibile.

Alla base di tutto spiegano gli sviluppatori del CMS c’è il fatto che questi browser obsoleti ormai sono in disuso fra gli utenti e quindi non ha molto senso continuare a investire per creare un CMS che sia funzionante anche per loro.

Infatti secondo quanto riportato da Net Market Shar il mese di marzo ha visto balzare Chrome al 58,6 % del mercato mondiale.

Ricordiamo che prima dell’avvento di Chrome gli sviluppatori erano quasi costretti a realizzare codice html php etc. etc. a seconda del browser sul quale il programma girava.

 

WordPress smetterà di funzionare per IE ma non per Edge

Aggiornare Tema WordPress senza perdere le modifiche

Ovviamente chi ha già iniziato a utilizzare il nuovo browser di Microsoft ossia Edge non risentirà nella maniera più assoluta di questo problema. Data l’assoluta compatibilità fra Microsoft Edge e qualsiasi versione di Worpdress. Quindi insomma si tratterà di fare il download del nuovo navigatore. Oltretutto è completamente gratuito ha tutte le vecchie funzionalità e molte altre di nuove.

Fabrizio S. on GoogleFabrizio S. on Youtube
Fabrizio S.
Programmatore Web di linguaggi di programmazione quali PHP, C#, Java, J2EE e molti linguaggi di Scripting come Javascript e Actionscript. Ho lavorato e lavoro su sistemi linux centos e ubuntu distribuiti. Mi diletto su articoli SEO.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: